Milan – Inter, pronostico gratuito offerto da Betadvisor

Betadvisor, il miglior sito di tipster professionali di calcio, sceglie Milan – Inter per il pronostico di Serie A del 21 febbraio. Su Betadvisor trovi i migliori pronosticatori per le tue scommesse sportive e potrai così usare i loro accurati consigli per migliorare le tue prestazioni nel betting.

Milan – Inter, 23esima giornata di Serie A

E’ arrivato il giorno del derby della madonnina. San Siro, pur senza tifosi, sarà il centro del mondo calcistico per 2 ore, visto che domenica alle 15 va in scena Milan-Inter, gara fra la seconda e la prima in classifica della nostra Serie A, con un solo punto a dividere le due formazioni. Questo sarà il 174° Derby di Milano in Serie A: i nerazzurri hanno ottenuto 66 successi (tra cui quattro nelle ultime cinque sfide), contro i 52 rossoneri, completano 55 pareggi e una media goal di 2,69 a partita. Un successo a testa in stagione, col Milan vincente 2-1 all’andata e con l’Inter eliminò i rossoneri (sempre col punteggio di 2-1) nei quarti di Coppa Italia. Inter favorita al 50% dell’1×2 in una gara che pende verso goal e over.

Il Milan può vincere entrambe le gare in una singola stagione di Serie A contro l’Inter per la seconda volta negli ultimi 15 anni: in precedenza ci è riuscito nel 2010/11, 1-0 all’andata e 3-0 al ritorno. La precedente occasione in cui Milan e Inter si sono affrontati in Serie A trovandosi ai primi due posti in classifica è stata il 2 aprile 2011 (successo 3-0 per i rossoneri; stagione in cui vinsero il loro ultimo Scudetto). L’Inter (50) e Milan (49) hanno collezionato insieme 99 punti in questo campionato, 16 in più della scorsa stagione dopo 22 gare disputate – allo stesso punto del torneo, le due squadre hanno fatto meglio solamente nel 1950/51 (102, considerando tre punti a vittoria da sempre). Il Milan ha perso più incontri di Serie A nel 2021 (tre), rispetto a tutto il 2020 (due): i rossoneri hanno registrato tre ko nelle ultime sette partite di campionato, tanti quanti nelle precedenti 41. L’Inter ha tenuto la porta inviolata nelle ultime due trasferte di campionato: l’ultima volta che non ha subito gol per tre gare esterne di fila in una singola stagione di Serie A è stata nell’ottobre 2012 (quattro in quel caso). L’Inter è la quarta squadra nelle ultime 60 stagioni capace di segnare almeno 54 gol dopo 22 gare stagionali di Serie A, dopo la Juventus 2013/14 (54), la Lazio 2017/18 (57) e l’Atalanta 2019/20 (59). 

Il pronostico di Milan – Inter di Serie A è offerto gratuitamente da Betadvisor, sito leader nell’ambito dei consigli su eventi sportivi. I tipster professionisti di Betadvisor analizzano ogni giorno centinaia di match di calcio e altri sport per darti solo i migliori pronostici e le quote più convenienti del mercato. Se vuoi unirti al team internazionale di pronosticatori professionisti di Betadvisor e iniziare anche tu questa esperienza, puoi aprire un conto tipster di prova con uno sconto del 50% se utilizzi criptovalute. Trovi la promozione nella sezione Special Offers.

Qui MILAN

La squadra di Pioli ha il quarto miglior attacco e la quarta miglior difesa. La forma attuale non è delle migliori visto che la squadra ha vinto solo 2 degli ultimi 6 match ufficiali. Giovedì è infatti arrivato il 2-2 in casa della Stella Rossa nei sedicesimi di Europa League, che ha rappresentato il quinto over nelle ultime sei gare. Unico out certo è Diaz, mentre Bennacer è in dubbio. Sono tre al momento i ballottaggi da prendere in considerazione per l’undici titolare e tutti in attacco: Rebic-Leao, Rebic-Mandzukic e Saelemaekers-Castillejo.

Probabile formazione MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic.

Qui INTER

Con 54 goal segnati la squadra di Conte è di gran lunga il miglior attacco del campionato e con 24 goal presi è la terza miglior difesa. Inoltre con sole 2 sconfitte, i nerazzurri sono la squadra che ha subito meno ko in questo campionato e hanno anche la miglior differenza reti (+30). Con la preziosa e convincente vittoria contro la Lazio domenica scorsa per 3-1, l’Inter ha superato il milan dopo essere stato dietro per 22 giornate. Vidal e Sensi non sono al meglio e quindi sono in dubbio. Eriksen si gioca un posto da titolare proprio col cileno e con Gagliardini mentre Perisic e Young sono in ballottaggio.

Probabile formazione INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.

Milan – Inter: cosa potrebbe succedere in campo?

Ci aspettiamo una gara molto equilibrata e prevediamo il segno goal così come accaduto negli altri 2 derby stagionali.

Il pronostico di Betadvisor

Il fatto di aver preparato per tutta la settimana la gara, a differenza del Milan che ha iniziato a pensarci da venerdì mattina, potrebbe essere un grosso vantaggio per l’Inter e se dovessimo scegliere una delle due formazioni nell’1×2 andremmo proprio sui nerazzurri. Trattandosi di un derby prevediamo l’over 4,5 cartellini esito uscito in 9 delle ultime 10 stracittadine così come l’over 10,5 corner (6 su 8). Vista la posta in palio sarebbe anche interessante provare la scommessa speciale “arbitro guarda VAR”.

Passiamo ora alle scommesse sui marcatori dove ovviamente ci affidiamo ai due bomber della squadra: Zlatan Ibrahimovic ha segnato 10 reti nei Derby di Milano in tutte le competizioni – otto di queste sono arrivate con il Milan: dal suo esordio con questa maglia nel 2010/11 è il rossonero che ha segnato più gol contro una singola avversaria. L’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku può diventare il primo giocatore nell’era dei tre punti a vittoria a segnare in quattro Derby di Milano di fila in Serie A; in generale, l’ultimo a riuscirci è stato Romeo Bonetti, tra il 1972 e il 1973. Sono loro le nostre scelte per i goalscorer. Calhanoglu (8) e Brozovic (6) sono le nostre scelte per gli assist. Infine Kessi (6) e Barella (4) sono le nostre indicazione sugli ammoniti, aspettandoci grande battaglia a centrocampo.

Su quali mercati scommettere?

Segnano entrambe le squadre

Vittoria Inter

Over 4,5 cartellini

Over 10,5 corner

Arbitro guarda VAR

Ibrahimovic marcatore

Lukaku marcatore

Calhanoglu assist

Brozovic assist

Kessie ammonito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *